Abbiamo recentemente aggiornato il nostro sito Web, potrebbe essere necessario registrare nuovamente il tuo account

Pro e contro del conteggio delle macro

Prima di iniziare, lascia che ti spieghi che quando si tratta di modificare il peso corporeo, le calorie contano.

Calorie in> Calorie in uscita = aumento di peso

Calorie in <Calorie fuori = perdita di peso

Tuttavia, al fine di ottimizzare gli obiettivi di salute, prestazioni e composizione corporea, anche i macronutrienti devono essere ottimizzati. Questi sono i grammi di proteine, grassi e carboidrati che stai consumando. Quindi quando parlo di contare le calorie in questo articolo sto usando calorie e macronutrienti intercambiabili.

Contare o controllare calorie e macronutrienti è un ottimo metodo per tracciare e monitorare la dieta insieme a valutare i tuoi progressi. (1) Quindi comprendi che la perdita di grasso o l'aumento di peso si riduce prima di tutto alle calorie rispetto alle calorie, prima della qualità del cibo.

Quindi, senza ulteriori indugi, ecco alcuni pro e contro seri e spensierati nel contare le macro -

professionista - Fornisce una misura

Tracciare le macro in un determinato periodo di tempo, ad esempio 2 settimane, consente di elaborare una variabile misurabile a cui è possibile ricollegarsi.

Ti permette di valutare il tuo peso / progresso / prestazioni alimentari 'X' quantità di macro e se sono necessarie modifiche.

Certo, i numeri cambiano nel tempo, ma alcune persone non hanno idea di quali siano le loro calorie di mantenimento o anche quali siano le calorie.

con - Stressante

lasciare'Ammettilo, rintracciare il cibo ogni giorno può essere stressante, confuso e demotivarti a volte.

Ovviamente non vuoi monitorare ogni giorno per il resto della tua vita, ma anche per brevi periodi di tempo può essere un requisito troppo per alcuni.

Può essere particolarmente stressante quando lo indossi'non hanno il controllo sulla cottura o sull'acquisto del cibo. Tempi come questo non dovrebbero essere stressanti, ma per alcuni ci vuole un po 'di tempo per realizzare eventi sociali e mangiare fuori non è un evento stressante all'interno di una dieta a basso contenuto calorico.

professionista - Formazione

Un tema comune tra persone a dieta è semplicemente non avere conoscenza di calorie, macronutrienti, qualità del cibo, vitamine, minerali, fibre, ecc.

Molte persone non si rendono conto di quante calorie sono presenti in un macchiato al caramello o in quel sandwich pieno carico dal negozio. Contare le macro e guardare le etichette nutrizionali educa qualcuno sulla qualità del cibo, insieme al contenuto di macronutrienti (pro / grassi / carboidrati).

Ciò porta le persone a sottovalutare il loro apporto calorico / macro quando non tengono traccia e persino sopravvalutano il loro apporto proteico, a causa della mancanza di istruzione.

Molti semplicemente non mangiano la quantità di proteine ​​richiesta per i loro obiettivi, quindi migliorare l'educazione può aiutare molto.

Pertanto, pesare il cibo nel tempo ti darà una solida idea di come appare 100g di petto di pollo, quante proteine ​​contiene e quante calorie ha, per esempio. La pesatura ti aiuta anche a sapere quali alimenti sono ricchi di fibre e quali sono le macro nel tuo dessert preferito. Ciò migliorerà notevolmente la tua conoscenza dell'assunzione di cibo.

con - Scarica la batteria del telefono

A meno che tu non sia un esperto di matematica e non riesca a calcolare tutto e tenere un conto in testa, probabilmente utilizzerai un'app telefonica come MyFitnessPal per contare per te.

Tuttavia, un aspetto negativo di questo sarà l'utilizzo costante del telefono e la modifica delle quantità, il consumo della batteria del telefono.

professionista - Ti rendi conto che nessun cibo è vietato

Il conteggio delle calorie evidenzia l'importanza delle calorie nel scoraggiare il cambiamento di peso per te.

Quando si contano le calorie non si applicano restrizioni sulla scelta degli alimenti.

Ti rendi conto che non esiste 'cavedano' or 'male' cibo e qualsiasi cibo possono essere consumati con moderazione e non influenzano i tuoi obiettivi, purché facciano parte di una dieta a calorie controllate.

Il conteggio delle macro ti consente di valutare il tuo tipo di cibo preferito con moderazione, permettendoti di goderti e attenersi alla tua dieta.

con - Troppo concentrato sulle macro e non sulla qualità del cibo

Relativo al punto sopra è quando qualcuno inizia a concentrarsi sul colpire i numeri che a volte possono farsi prendere nel tentativo di considerare tutti i loro preferiti 'rifiuto' cibo e dimenticare la qualità del cibo.

Ad esempio, dimenticando frutta e verdura, i benefici del pesce azzurro, delle fibre, ecc. Ecc.

Quindi dobbiamo concentrarci sulla qualità del cibo e sull'apporto calorico, non solo su uno, quando contiamo le calorie.

professionista - Aumenta la consapevolezza del mangiare per pienezza

Contando le calorie diventi più consapevole di mangiare per pienezza e scegliendo cibi ad alto volume in calorie, ad esempio patate, verdure, frutta, riso, ecc.

Questo alla fine porta a migliori scelte alimentari e riduce la probabilità di avere fame.

con - Puoi diventare molto DOC

Ci sono molti problemi con 'cavedano' mangiare di cui ho già parlatoAdoro mangiare sporco!), ma uno dei problemi con il conteggio delle calorie può essere l'ossessione di colpire i numeri ogni giorno e pesare ogni alimento al grammo più vicino.

Ciò può provocare senso di colpa se non lo raggiungi.

Tuttavia, contare le calorie non dovrebbe farti stressare e incazzare perché hai accidentalmente mangiato + 1g di riso.

Essere nell'esercito e mantenere standard elevati lo trovo molto applicabile a me stesso. Solo recentemente ho fatto i conti con la consapevolezza che andare a +/- 5g sopra o sotto i tuoi obiettivi non farà alcuna differenza nel lungo periodo.

È la coerenza che conta, essere all'interno di un intervallo avrà più benefici sia fisicamente che mentalmente, che colpire il numero in ogni giorno dell'anno.

professionista - Fornisce obiettivi

Fornire obiettivi e traguardi quotidiani fa parte del processo di raggiungimento dei tuoi obiettivi.

Stabilire obiettivi a lungo termine è la chiave del successo, ma concentrarsi troppo sull'end point finale e non su obiettivi quotidiani più piccoli lungo il viaggio, può ostacolare i progressi e causare periodi di tempo stressanti e persino demotivati.

Questo è il motivo per cui stabilire obiettivi macro giornalieri può essere utile per mantenere qualcuno motivato durante il viaggio e mantenerlo guidato.

Guidato dal processo - 'un insieme di attività logiche correlate eseguite per ottenere un risultato definito'

Per coloro a cui piace la struttura e impostare routine / piani, dover registrare i propri pasti e tenere traccia dell'assunzione ogni giorno può fornire qualcosa che possono raggiungere.

con - Dipendente dalla condivisione di cibo sui social media

Quando ti rendi conto per la prima volta che puoi inserire un brownie o una vasca di gelato nelle tue macro quotidiane, diventi ossessionato dalla condivisione di foto / stati sui social media e dal fatto che puoi mangiare queste cose mentre raggiungi i tuoi obiettivi.

Niente di sbagliato in questo, ma preparati a scaricare la batteria del tuo telefono e a seguire altri buongustai.

professionista - Secondo me, necessario per ottimizzare la composizione corporea

Per arrivare agli estremi della composizione corporea per i servizi fotografici o la concorrenza, penso che sia necessario tenere traccia delle macro in modo coerente e accurato.

con - MyFitnessPal

Ci sono alcuni problemi quando usi MyFitnessPal per esempio -

1 Scansione di un prodotto e viene fuori con qualcosa di completamente diverso come la lozione solare.

2 Le calorie / macro target fornite da MyFitnessPal sono imprecise e scartate le percentuali.

3 La tua scelta di cibo non è nel loro database, per cui devi immetterlo manualmente.

4 E anche se è nel loro database è completamente sbagliato.

5 Usare il telefono mentre si prepara il cibo, facendo sì che il telefono venga coperto dagli alimenti.

6 Quando non hai Internet non puoi usare l'app's pieno potenziale.

7 Trascorrere del tempo a pianificare un pasto sul telefono, essendo un anti-social git.

8 Alcune persone pensano che tu sia strano per contare le calorie sul tuo telefono.

La dieta pro-flessibile ha dimostrato di fornire risultati migliori e una migliore relazione con gli alimenti rispetto alla dieta rigida

Ecco solo alcune delle conclusioni della ricerca;

'La rigida moderazione si correla con una serie di cognizioni preoccupanti e bias attenti agli stimoli alimentari e legati alla forma. La moderazione flessibile, nonostante le prestazioni della memoria di lavoro compromessa, prevede una migliore perdita di peso a lungo termine. Incoraggiare esplicitamente la moderazione flessibile può essere importante nella prevenzione e nel trattamento dell'obesità.' (2)

'La più forte correlazione canonica (r = 0.65) è stata la relazione tra dieta flessibile e assenza di eccesso di cibo, riduzione della massa corporea e bassi livelli di depressione e ansia.' (3)

'Nel complesso, un elevato controllo rigido nelle donne e negli uomini è stato associato a una maggiore patologia alimentare e affettiva.' (4)

Se riesci a pensare a più pro o contro, commenta.

Per assistenza nel calcolo dei requisiti giornalieri di macronutrienti, consulta Il mago GN e ricevi il tuo rapporto personalizzato.

Segui il mio Blog,Twitter e Facebook per ulteriori suggerimenti e informazioni su fitness e nutrizione.

Referenze -

1 Burke LE, Wang J, Sevick MA. Autocontrollo della perdita di peso: una revisione sistematica della letteratura. Journal of American Dietetic Association. 2011;111(1):92-102.

2 Westenhoefer J1, Engel D, Holst C, Lorenz J, Peacock M, Stubbs J, Whybrow S, Raats M. Correlati cognitivi e legati al peso del comportamento alimentare flessibile e rigido. Mangia Behav. 2013 Jan; 14 (1): 69-72.

3 Smith CF1, Williamson DA, Bray GA, Ryan DH. Strategie dietetiche flessibili vs. rigide: relazione con esiti comportamentali avversi. Appetito. 1999 Jun; 32 (3): 295-305.

4 Alix Timko e Julie Perone. Controllo rigido e flessibile del comportamento alimentare in una popolazione universitaria C. Comportamenti alimentari 6 (2005) 119-125

più vecchio
post più recente
Chiudi (esc)

Iscriviti alla nostra newsletter

Notizie e offerte esclusive direttamente nella tua casella di posta.

Cerca

Carrello

Il carrello è vuoto.
Acquista ora