Abbiamo recentemente aggiornato il nostro sito Web, potrebbe essere necessario registrare nuovamente il tuo account

La vita prima di Myprotein ® - seconda parte

Un'altra domanda che mi viene posta spesso è "Sento che è nato un imprenditore?" La mia risposta è semplicemente "no". Credo che un imprenditore non sia nato, ma modellato dal loro ambiente, con circostanze e dintorni che instillano le caratteristiche essenziali per avere successo. Come molti imprenditori, sono guidato dall'indipendenza e supportato da vari gradi di conoscenza, capacità esecutive e una vera passione ardente. Inoltre, è il livello variabile di ciascuno di quei tratti che mi determina. Detto questo, conosco i miei punti deboli e i miei punti di forza. Penso che sia essenziale che tutti gli imprenditori in erba ne prendano atto. Mi ci è voluto un po 'per capirlo!

Avvio di Myprotein.com

Non posso dire con certezza che solo la guida avrà successo, sono stato guidato e questo è stato un fattore chiave per me, non mi sono riposato quando ho ottenuto il mio lavoro di giorno ho continuato a lottare e spingermi ... Ho sempre desiderato di più e lo faccio ancora. Quindi, sul retro dell'apprendistato del "lavoro d'ufficio" e di diversi libri "come", mi sono insegnato a sviluppare siti Web, tutto nel mio tempo libero, serate, fine settimana nel corso di sei mesi, permettendomi di candidarmi per il mio prossimo lavoro in un grande organizzazione nazionale. Questa posizione è diventata la mia base nei prossimi mesi. Ho lavorato come appaltatore per alcune delle più grandi società multinazionali aiutandole a sviluppare la loro "strategia di dot com", e questo ovviamente mi ha aiutato ad affinare le mie capacità e capacità di vendita. Mi ha anche guadagnato un ottimo reddito, considerando che ero nei miei primi 20, e mi ha permesso di acquistare la mia prima casa a Edgeley, una piccola città della classe operaia a Stockport, Greater Manchester. Un momento decisivo per me, il mio primo passo sulla scala, qualcosa per cui ho lavorato da solo.

16 hour days

Costruire qualsiasi impresa è un lavoro d'amore e lunghe ore. La maggior parte dei primi tempi sono stati 16 ore durante la creazione di Myprotein.com non solo perché dovevo, ma anche perché volevo. Volevo avere successo e sapevo che ci sarei riuscito se avessi lavorato per lunghe ore. E tu sai cosa? Mi è piaciuto! Se non ti piacesse, non sarebbe possibile impegnarti come me, sarebbe impossibile.

Individuare un'opportunità

Mi piaceva allenarmi e allenarmi quattro volte a settimana nella sala pesi libera di David Lloyd a Cheadle. Ho integrato con proteine, creatina e poche altre vitamine e minerali. Le basi davvero. Se sono onesto, non ho capito appieno gli integratori, è stato proprio quello che mi è stato consigliato di usare da varie riviste e amici in palestra, immagino come la maggior parte delle persone che iniziano ad allenarsi e ad usare integratori. Ora ero 23 e da quando mi sono ricordato che volevo iniziare la mia attività, sapevo che l'avrei fatto, non sapevo in quale settore sarebbe stato! Non molto tempo dopo aver usato integratori di quello che era il marchio leader all'epoca, ho visto un'opportunità nello spazio.

Il momento eureka per Myprotein.com

Un'altra domanda che mi viene posta molto "qual è stato il tuo momento eureka?" Beh, la mia era semplicemente questa; Stavo guardando il retro della mia polvere di proteine ​​di base e leggendo l'elenco degli ingredienti (ho sempre avuto una mente curiosa) mi chiedevo cosa fosse esattamente 'proteina del siero di latte?' dato che sembrava essere il "principio attivo", il resto degli ingredienti erano aromi, addensanti e simili. Dopo aver fatto delle ricerche online ho scoperto che le "proteine ​​del siero di latte" erano un sottoprodotto del formaggio. In seguito ho deciso di fare il giro dei caseifici e dei commercianti di materie prime e dopo molte conversazioni ho scoperto che l'acquisto diretto di proteine ​​del siero di latte mi sarebbe costato all'incirca £ 3 / kg (questo prezzo è aumentato considerevolmente anno o anno) e dopo qualche altro telefono chiamate mi sono reso conto che avrei potuto acquistare aromi, dolcificanti e imballaggi per un totale di circa £ 5 / kg! Al momento stavo pagando più di £ 25 per meno di un chilo per il mio prodotto esistente! Ricordo ancora di aver pensato fino ad oggi - "c'è un margine in questo!" Mi sembrava di suonare un campanello nella mia testa. Ero sinceramente emozionato. Ricordo di averlo raccontato a parenti e amici e non sono sicuro che qualcuno ci abbia creduto fino in fondo come me, ero concentrato su 100% per renderlo un successo. Una storia divertente è che ricordo di aver raccontato al mio compagno Tony "T2P" e di avergli mostrato i prodotti campione che avevo. Ha detto qualcosa per l'effetto di "non funzionerà mai e dovrei smettere di sprecare il mio tempo". Ancora oggi ne ridiamo e scherziamo.

Supplementi troppo costosi

Dopo ulteriori ricerche nell'area ho scoperto che non solo i supplementi erano troppo cari, ma anche la messaggistica e il marchio erano confusi. Sapevo che il mercato della salute e del fitness stava andando solo in una direzione e ho notato i primi segni di una tendenza in via di sviluppo. I consumatori volevano leggere di più sui "valori nutrizionali" e sui benefici dei prodotti in un inglese semplice e quindi fare una scelta informata sui fatti. Volevano anche pagare prezzi equi per i prodotti adatti alle proprie esigenze personali. Acquistando le materie prime alla rinfusa, fabbricando personalmente i prodotti (ho usato una vasca da litro 50 e un cucchiaio grande per i primi tempi per la miscelazione) e vendendo direttamente al consumatore, ho potuto tagliare gli intermediari e fornire la personalizzazione e i prezzi che sentivo i clienti chiedevano a gran voce.

Il nome Myprotein.com

Penso che nominare il business "Myprotein" sia stata una delle cose migliori che ho fatto all'inizio. Ci sono molte considerazioni quando si nomina la tua azienda e puoi pagare un sacco di soldi a un'agenzia di branding per fare proprio questo. Volevo un nome che fosse rilevante, in quanto ciò lo avrebbe reso memorabile. La chiave di ogni nome - semplice o complesso, astratto o descrittivo - sta attirando l'attenzione e rimanendo memorabile. Il nome doveva essere pieno di significato e per me Myprotein® era solo che ha prodotto la storia del marchio in una parola ... Il nome è nato da ciò che il marchio rappresentava la "MIA" "proteina", essenzialmente proteina per te e il tuo esigenze nutrizionali. "The Customiser" ha consentito al consumatore di costruire una formula utilizzando gli ingredienti nutrizionali grezzi esattamente come lo desidererebbero. Essere in grado di creare la tua miscela è stato uno degli USP chiave quando ho lanciato. Era davvero "Myprotein®" - da qui il nome! Quindi, con cinque anni di esperienza commerciale su Internet, ho giocato ai miei punti di forza e venduto direttamente al consumatore. La mia conoscenza dello sviluppo web mi ha permesso di fare tutto da solo, dalla costruzione del sito Web alla creazione di conti di pagamento per i clienti, mescolando gli ingredienti, l'imballaggio e persino la pulizia alla fine della giornata. Ho vissuto e respirato Myprotein® nelle aziende sin dai primi anni, ponendo le basi per la crescita e costruendo una clientela fidelizzata. La risposta dei clienti ai prodotti di Myprotein.com è stata travolgente e la parola si è diffusa nei forum, un'area in cui rimango ancora costantemente attivo.

Sociale cosa?

Mentre molte aziende hanno appena iniziato ad abbracciare la parola d'ordine dei social media, è stato molto presto in 2005 che ho creato il forum online Myprotein.com. Fin dal primo giorno ho creduto nelle decisioni "guidate dai consumatori" e il forum Myprotein.com ha fornito la piattaforma perfetta per interagire e ascoltare le opinioni dei clienti; Ero veramente "al polso" di ciò che il cliente desiderava e questo ha contribuito a dare forma al business e credo che i primi clienti abbiano davvero apprezzato questo approccio. Qualcosa che faremo molto di più con GN ™. Questo modello è rimasto per tutta la crescita delle imprese. Fino ad oggi, Myprotein® acquista all'ingrosso, produce internamente e vende direttamente online al cliente (il "personalizzatore" è stato portato offline in 2008 a causa di colli di bottiglia nella produzione). Tuttavia, l'innovazione è stata alla base del successo di Myprotein e ne parlerò la prossima volta nel mio prossimo post! Se qualcuno ha qualche domanda, per favore, chiedi, apprezzo molto tutti i feedback positivi che ho ricevuto. Saluti, Oliver
più vecchio
post più recente
Chiudi (esc)

OTTIENI 25% DI SCONTO SUL TUO PRIMO ORDINE

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere il tuo codice sconto

Cerca

Carrello

Il carrello è vuoto.
Acquista ora