35% DI SCONTO SUL TUO INTERO ORDINE - AGGIORNATO AL CHECKOUT

4 modi per ottenere un picco bicipite più grande

Un picco del bicipite migliore è una delle caratteristiche più comunemente richieste sia dai culturisti che dai frequentatori di palestra casuali. Tuttavia, in tutta onestà, la forma e le dimensioni del picco del bicipite dipendono prevalentemente dalla genetica. Non è possibile nasconderlo! Alcune persone sviluppano montagne come cime di bicipiti, mentre altre sviluppano picchi più ovali. Ma come elencato di seguito, ci sono alcuni metodi per creare l'illusione di avere un picco maggiore del bicipite.

Sviluppa il brachiale

Potresti essere seduto lì a chiederti cosa diavolo è il brachiale. Bene, il muscolo comunemente ignorato si trova sotto il bicipite. È stata descritta una forma simile a un nodo che può essere vista seduta sotto il picco del bicipite quando un bodybuilder sta eseguendo la "posa del doppio bicipite posteriore".

5

Sviluppando il brachiale, i bicipiti saranno "spinti" più in alto, creando l'immagine di un picco maggiore. Sfortunatamente, far crescere il brachiale non è così semplice come immagineresti. Devi concentrarti su esercizi che mettono il bicipite in una posizione debole; questo incorpora più attivamente il brachiale nel movimento. Maggiore è la pressione a cui puoi sottoporre il muscolo, più crescerà e creerà l'illusione di un picco del bicipite più sviluppato. Tuttavia, la crescita dipende fortemente dall'assunzione di proteine. Trovare il giusto integratore proteico * è essenziale per ottenere la crescita del brachiale e creare l'illusione di un picco maggiore del bicipite.

Arricciatura del cavo aereo

Questo esercizio è di gran lunga il mio esercizio preferito per ottenere l'immagine di un picco maggiore del bicipite, in quanto attacca davvero il brachiale. Questo è preformato su una macchina puleggia (nello stesso posto in cui si preformano i passacavi). Mettiti al centro di entrambi i lati e afferra ogni maniglia. A questo punto, le braccia dovrebbero essere parallele al pavimento e i piedi posizionati alla larghezza delle spalle. Il rallentamento inizia a spremere i bicipiti fino a quando gli avambracci non raggiungono i bicipiti (come la posa del "doppio bicipite anteriore"). Durante l'esecuzione di questo esercizio, potresti notare che il tuo picco sembra già esagerato. Questo perché il tuo picco è completamente esposto durante questo movimento.

2

Riccioli di martello

Molto probabilmente questo esercizio è già presente nella routine del bicipite, ma potresti non ottenere il massimo beneficio dall'esercizio. Per quelli di voi che non hanno familiarità con l'esercizio, il movimento è molto simile a come si usa un martello, da cui il nome! Inizia con i manubri ai lati rivolti verso le gambe. Quindi arriccia i manubri verso l'alto, assicurandoti di tenere i palmi rivolti verso l'interno.

Ora le basi sono fuori mano, possiamo esplorare le cose più tecnicamente. Assicurati di mantenere i gomiti bloccati in posizione per l'intero movimento. Se permetti ai gomiti di muoversi, stai togliendo la pressione brachiale, che alla fine riduce la crescita del picco. Inoltre, quando sei al culmine della contrazione, stringi più forte prima di abbassare i manubri. In questo modo sia il tuo bicipite che il tuo brachiale sono soggetti a una pressione immensa.

3

Arricciatura predicatore di grado 90

Questo esercizio sembra abbastanza raro nella mia palestra e non ho idea del perché! Per questo esercizio dovrai caricare circa il 60% del solito peso ad arricciatura del predicatore. Per questo movimento, dovrai arricciarti dal lato verticale, non angolato, della panca del predicatore. Da questo punto, è quasi identico al normale ricciolo del predicatore. Lascia che il braccio penda dritto verso il basso e arriccialo di nuovo. E 'così semplice! La posizione verticale aiuta davvero a incorporare il brachiale più del lato angolato della panca del predicatore, rendendolo l'esercizio perfetto per ottenere un picco dall'aspetto più sostanziale.

4

In sintesi, la chiave per sfondare le restrizioni genetiche e creare l'illusione di un picco maggiore del bicipite sta sviluppando il brachiale e permettendogli di "spingere" il bicipite verso l'alto. Non è necessario includere tutti gli 3 di questi esercizi nel programma per raggiungere un picco più sostanziale, accelererebbe sicuramente il processo, ma non è essenziale. Concentrati solo sull'esagerare davvero questi movimenti e sarai sulla buona strada per raggiungere il tuo obiettivo. In bocca al lupo!

più vecchio
post più recente
Chiudi (esc)

Iscriviti alla nostra newsletter

Notizie e offerte esclusive direttamente nella tua casella di posta.

Cerca

Carrello

Il carrello è vuoto.
Acquista ora