Blog: Intra allenamento nutrizione - Parte seconda

Continuando da prima parte...

Nutrizione intra-allenamento: carboidrati

La necessità di questi dipende molto dai tuoi obiettivi di allenamento e dalla tua dieta. La necessità per loro per la sessione di palestra media della durata inferiore a 60 minuti è praticamente nulla per quanto riguarda le prestazioni migliorate, ma potrebbe essere utile quando si utilizza una dieta mirata di carboidrati (cioè mangiando solo carboidrati in momenti specifici al fine di massimizzare dove sono diretti e usato). Usarli durante l'allenamento significa che saranno utilizzati in un momento in cui il corpo è efficiente nell'uso dei carboidrati, le fonti comuni di carboidrati utilizzati durante l'allenamento includono maltodestrina, destrosio o amido di mais ceroso a causa della loro facilità di digestione e della velocità di assorbimento di carboidrati e aminoacidi da parte dei muscoli che lavorano. Limitare i carboidrati durante e dopo l'allenamento è spesso un approccio utilizzato per aiutare a produrre guadagni magri ed è utile per coloro che sono meno sensibili ai carboidrati in altre ore del giorno. Per coloro che si allenano per la resistenza o fanno più sessioni di allenamento al giorno, i carboidrati durante l'allenamento possono aiutare il recupero per le sessioni successive e migliorare le prestazioni durante una sessione basata sulla resistenza più lunga. La necessità di carboidrati durante l'allenamento dipende dai tuoi obiettivi e dalla tua dieta, quindi non è necessario averne durante una sessione. [caption id = "attachment_3124" align = "alignnone" width = "650"]La nutrizione intra-allenamento è la chiave dell'idratazione La nutrizione intra-allenamento è la chiave dell'idratazione [/ didascalia]

Nutrizione intra-allenamento: idratazione

Indipendentemente dagli obiettivi di allenamento, l'idratazione è importante in quanto la disidratazione di solo 2% può compromettere le prestazioni di 10%, compromettere le contrazioni muscolari, aumentare la frequenza cardiaca a intensità relative e aumentare la sensazione di esercizio fisico intenso. La disidratazione riduce anche il volume cellulare necessario per fornire un segnale anabolico per la crescita muscolare e può anche aumentare la risposta dell'ormone dello stress all'esercizio fisico. Tutto ciò equivale a un allenamento meno efficiente con una risposta metabolica ottimale da cui recuperare. Per garantire un'idratazione ottimale assicurarsi di essere ben idratati prima di iniziare l'allenamento, monitorare la perdita di liquidi (magari pesarsi prima e dopo le sessioni) e per tutti i chili di peso perso, bere 1.5 litri di liquido. L'inclusione di alcuni elettroliti come sodio, potassio e magnesio favoriscono lo stato di idratazione favorendo il modo in cui i nostri muscoli si contraggono, fornendo contrazioni muscolari più forti e riducendo il rischio di crampi muscolari, inoltre, l'inclusione di acqua di cocco può anche aiutare l'idratazione migliorando l'equilibrio dei liquidi.

Nutrizione intra-allenamento: portare a casa i punti

L'uso di integratori alimentari durante la sessione di allenamento ha la capacità di migliorare le prestazioni e il recupero dalla sessione, ma è importante prendere in considerazione che l'efficacia di questi integratori è forte solo quanto la qualità della dieta nel suo insieme: un buon allenamento intra la nutrizione non può compensare una dieta povera in generale. L'uso della nutrizione intra-allenamento è una cosa completamente individuale; alcune persone ritengono che non sia necessario se è stata seguita un'adeguata alimentazione pre-allenamento, alcuni ritengono che abbia un impatto molto significativo sull'allenamento e sui risultati, mentre altri lo usano come polizza assicurativa in modo da non perdere i potenziali guadagni nel caso sbagliato fanno la differenza in allenamento e prestazioni. BCAApuò essere utile quando le proteine ​​pre-allenamento non sono state ingerite (ad esempio, l'allenamento a digiuno) o durante sessioni di allenamento prolungate per ridurre al minimo la scomposizione delle proteine ​​e prevenire l'affaticamento centrale Alanine Beta / citrullina malato / bicarbonato di sodio può essere utile per prevenire le cause metaboliche dell'affaticamento, con conseguente miglioramento della sessione di allenamento che porta a un maggiore stimolo di allenamento per il corpo a cui adattarsi. Carboidrati come destrosio, maltdestrina e amido di mais ceroso può essere utile per le persone che seguono un apporto mirato di carboidrati al fine di massimizzare i potenziali benefici dell'assunzione di carboidrati senza il rischio dei potenziali effetti avversi che alcune persone potrebbero riscontrare se hanno una ridotta tolleranza ai carboidrati. Questo è 100% in relazione agli obiettivi e alle preferenze di un individuo. L'idratazione è importante per tutti indipendentemente dal loro obiettivo, con la disidratazione che ha effetti dannosi sulle prestazioni atletiche e sulla composizione corporea.
più vecchio
post più recente
Chiudi (esc)

Iscriviti alla nostra newsletter

Notizie e offerte esclusive direttamente nella tua casella di posta.

Cerca

Carrello

Il carrello è vuoto.
Acquista ora